Settimana di Ferragosto al Cluster BioMediterraneo

Partono i laboratori di pittura e scultura per ragazzi e adulti, show cooking e dolci siciliani

    icona css3menu.com  icona css3menu.com

Terre del Nisseno a Expo 2015


Il Cluster del BioMediterraneo si dimostra una delle realtà Expo Milano 2015 più attive, grazie a un programma di eventi ricchissimo e continuamente rinnovato settimana dopo settimana. Quelli che vi proponiamo sono gli eventi che si svolgono nella settimana centrale di agosto, dal 10 al 17. Questa è la settimana dedicata al Gal "Terre del Nisseno", che rappresenta le terre della Sicilia tra le province di Enna, Agrigento e Palermo.

    Sono previsti laboratori creativi per ragazzi e di pittura, show cooking giornalieri ed eventi a data unica. Partiamo dagli eventi che troverete tutti i giorni.

Gli eventi giornalieri

Alle 10.30 partono le attività dedicate alla buona alimentazione e salute, con il panificatore Maurizio Spinello. Il panificatore siciliano insegnerà ai visitatori come si fanno il pane e i biscotti, a partire dalle antiche ricette tradizionali e dagli antichi grani siciliani. Il fornaio illustrerà come lavorare la farina, quali farine preferire, la differenza tra lievito madre e lievito di birra.

    Alle 11.30 è previsto il "Laboratorio di scultura" a cura del maestro Leonardo Cumbo, considerato tra gli scultori siciliani contemporanei più rappresentativi del momento. Cumbo sarà accompagnato dall'artista Tina Aldisi, che allestirà un laboratorio di 8mq nel quale realizzerà dal vivo un gruppo scultoreo di argilla da scoprire presso il Cluster.

    Dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.30 "Cooking show live in Expo 2015", con lo chef siciliano Ottavio Miraglia, accompagnato dalla Sous chef Giusy Giacchini. Proporranno piatti tipici della cucina nissena, a base di verdure: maccheroncelli di grano di Tummia al pesto nisseno, Mbriulata di Milena, zuppa di Pitirri, ecc.

    Il 10-11-12 agosto sarà presente anche lo chef Vincenzo Cinardo per presentare al pubblico i dolci tipici della tradizione siciliana, tra cui le granite, il gelato al torrone, le tortine alle mandorle e i plumcake agli agrumi di Sicilia.

    Nel pomeriggio, "Viaggio virtuale nel cuore della Sicilia" alla scoperta dell'identità millenaria del territorio siciliano. Un percorso per conoscere le miniere, i castelli, le aree protette, borghi e luoghi di culto di Caltanissetta, Butera, Mazzarino, Riesi, Delia, Mussomeli.

Eventi a data singola

  • Lunedì 10 agosto alle ore 12.30 "Laboratorio di pittura" per bambini e ragazzi, dedicato all'osservazione del paesaggio naturale delle Terre del Nisseno e riproduzione con tante tecniche su cartoncino.

  • Martedì 11 dalle 18.30 alle 21.00 "Profumo di Rosa", è il racconto dello storico mercato di Caltanissetta attraverso lo sguardo del regista Aldo Rapè. La rappresentazione è accompagnata dai brani musicali di Rosa Balistreri. A seguire la proiezione del cortometraggio "Strata a' foglia", commedia dolceamara.

  • Martedì 11 alle 17.00 e mercoledì 12 alle 21.00, va in scena lo spettacolo "Pupi di Surfaro", dalle forti tinte della musica tradizionale siciliana e la ritmica moderna. Un'opera ispirata ai movimenti di protesta e denuncia sociale.

  • Giovedì 13, ore 21.00, concerto di musica tradizionale popolare siciliana "Murra": viaggio musicale dal passato al contemporaneo.

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo