Ricostruita la caupona: fast-food di epoca romana a Expo 2015

'Moveat, le vie del cibo: dalla Roma antica all'Europa moderna' è la mostra eccezionale allestita nel Padiglione delle FS italiane

caupona in mostra
    icona css3menu.com  icona css3menu.com

MovEat Expo, Le vie del cibo: dalla Roma antica all'Europa moderna. Visione d'insieme dell'esposizione nel Padiglione Fs Italiane a Expo 2015. Un percorso espositivo interattivo e moderno porta al pubblico reperti antichissimi. Oggetti da mensa di uso comune. Vasi in Bucchero provenienti dalla necropoli di Fidenae. Vetrine della mostra concessa dalla Soprintendenza Speciale per il Colosseo e area archeologica di Roma. Ceramiche da mensa allestite nella caupona romana.

All'Expo Milano 2015 è possibile riscoprire un fast-food di epoca romana, visitare la ricostruzione della caupona romana, in cui i viandanti si fermavano per mangiare. "MovEat Expo, le vie del cibo: dalla Roma antica all'Europa Moderna", è l'esposizione organizzata dalle Ferrovie dello Stato italiane. La trovate presso l'area FS Italiane al n° 112 nel Padiglione Expo Partner 1.

    La mostra è una chicca a disposizione dei visitatori, resa possibile dalla Soprintendenza speciale per il Colosseo, il Museo nazionale Romano, l'area archeologica di Roma.

    Un percorso interattivo fatto di reperti archeologici, immagini, mappe e approfondimenti, dedicati all'approvvigionamento e alla nutrizione nell'antica Roma. Conoscerete gli usi dei romani a tavola, le vie percorse dal cibo per raggiungere la Capitale del mondo e rifocillare l'imperatore e l'esercito più forte al mondo.

La taverna antica

La mostra è stata ricostruita all'interno di una caupona, luogo di ristoro dove gli avventori acquistavano cibi già pronti, da portare via, o mangiare sul posto sedendosi ai tavoli del locale.

    L'ambiente principale della caupona consisteva in un bancone nel quale erano murati contenitori per il cibo e le bevande, un forno a legna e ripiani con pasti già pronti. Nel pavimento della caupona trovavano posto contenitori interrati di vino e olio, anfore per olive, frutta e salse.

L'allestimento e le anfore di pregio

Un allestimento suggestivo e coinvolgente quello che attende i turisti, per mostrare anfore mai esposte prima e altri oggetti da mensa straordinari, attraverso 10 vetrine.

    Le dieci vetrine coprono un ampio arco temporale che va dall'VIII secolo a.C., passando per l'età repubblicana e quella imperiale.

    Le prime tre vetrine presentano al pubblico dell'Esposizione di Milano reperti provenienti dagli insediamenti di Crustumerium e di Fidenae. I reperti più conosciuti sono i vasi in bucchero visibili nella vetrina 3, provenienti dalla necropoli di Fidenae. Molto interessanti la coppa e l'oinochoe a decorazione geometrica della vetrina 1 di fattura "crustumina".

    Nella vetrina quattro è esposta per la prima volta al pubblico, l'anfora attica a figure nere, del corredo funerario di una tomba arcaica. Reperto rinvenuto a Roma in località Sant'Alessandro.

    Nella quinta vetrina sono esposti oggetti da mensa in formato miniaturistico, risalenti al III e II secolo a.C., scoperti nel settore Nord Est di Roma. La vetrina successiva presenta coppe del I sec. a.C. realizzate con la tecnica di lavorazione detta "pareti sottili".

    Dalla vetrina 7 alla 10 sono visibili vasellami da mensa in ceramica, databili tra il I e II sec. d.C., di tipo comune.

Come raggiungere la mostra

Moveat Expo si trova nel Padiglione Partner Expo 1, n° 112 sulla mappa, settore E-22. Provenendo dal Decumano alle spalle del Padiglione Germania. Provenendo dal Lake Arena di fronte c'è il Padiglione Coca-Cola.

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo