Dopo Expo. Cascina Triulza riapre a novembre: programma fino a dicembre

Detto fatto. Fondazione Triulza riapre la Cascina con un Museo per i nostalgici e iniziative per i cittadini

    icona css3menu.com    icona css3menu.com

Ingresso Cascina Triulza

Cascina Triulza promessa mantenuta. Si riapre subito il 23 novembre con le prime iniziative. Solo un breve stop tecnico fino al 20 novembre per consentire la sistemazione degli spazi che hanno accolto 800 eventi in 6 mesi, durante l'Esposizione Universale. Quindi via alle attività di Cascina Triulza e della Società Civile del dopo Expo 2015.

    Il 23 novembre si parte con il Consiglio Generale di Fondazione Triulza, il 26 e 27 è prevista la Fiera del Turismo Cooperativo - BITAC. Il 30 novembre incontro sul tema del welfare di comunità promosso dal Forum del Terzo Settore Lombardia insieme agli enti locali.

    A dicembre parte Musexpo, una iniziativa che piacerà molto ai nostalgici di Expo Milano 2015. Si tratterà di una raccolta di testimonianze materiali e digitali provenienti dai Padiglioni di Expo, in fase di smantellamento. La mostra troverà posto appunto negli ambienti di Cascina Triulza e documenterà Expo Milano 2015.

    Sempre a dicembre sono previsti due workshop sulla partecipazione dei cittadini ai grandi eventi e sul riuso delle aree destinate a questo tipo di manifestazioni.

    Quindi un evento di Alleanza delle Cooperative Italiane sul welfare, uno dei temi di maggiore attualità in questo momento.

Le parole del Presidente Fondazione Triulza

Sergio Silvotti, Presidente di Fondazione Triulza, così commenta la istantanea riconversione di Cascina Triulza: «Il successo che le nostre proposte e i nostri contenuti hanno riscosso durante Expo con la partecipazione attiva delle organizzazioni del Terzo Settore e il coinvolgimento dei cittadini, ci fa molto piacere. Ma soprattutto ci impone di andare avanti per dare spazio alle grandi energie della società civile. Cascina Triulza rimane un punto di riferimento per il Terzo Settore, un laboratorio permanente per l'innovazione sociale. Lo abbiamo annunciato solo dieci giorni fa e oggi lo confermiamo presentando un programma concreto di eventi per i mesi di novembre e dicembre. Ed è solo l'inizio».

Il flash mod inaugurale del post Expo 2015

Il 31 ottobre alle 15.00, mentre Expo Milano 2015 non aveva neanche ancora celebrato la sua chiusura ufficiale con le parole poi pronunciate dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, Cascina Triulza abbracciava fisicamente il suo auditorium, per inaugurarne la nuova stagione di eventi.

    Coinvolti nel flash mob, gli amici della Cascina, i volontari, il personale che vi ha lavorato in questi mesi. In seguito è stata festeggiata la chiusura di Expo Milano con il Final Opening Party di Cascina Triulza, che è andato avanti a lungo.

Risultati di Cascina Triulza

Per la prima volta nella storia una Esposizione ha dedicato un luogo alla Società Civile al suo interno. Non solo Governi e aziende, ma anche i singoli cittadini rappresentati dalle associazioni.

    Cascina Triulza ha contato 208 organizzazioni del terzo settore partecipanti, 800 eventi realizzati, coinvolgendo 63.000 persone in modo attivo. 35.000 bambini hanno partecipato alle attività educative organizzate dalla Cascina, riguardo ai temi dell'alimentazione e della sostenibilità. Laboratori, attività didattiche con le scuole, hanno diffuso conoscenze alle nuove generazioni.

    15.000 persone con disabilità hanno potuto visitare Expo 2015 grazie agli innovativi servizi Mobility Center e ExpoFacile. Cascina Triulza ha collaborato con il Banco Alimentare, contribuendo alla raccolta di quasi 30 tonnellate di cibo, poi destinate a mense caritative e persone con necessità.

    450 Comuni italiani hanno voluto essere presenti a Expo 2015 attraverso il progetto loro dedicato da Cascina Triulza, che ha permesso loro di presentare le best practice locali. Il Mercato di Cascina Triulza ha dato ospitalità a 200 produttori responsabili del Bel Paese ed esteri. 3.000 artisti, quasi tutti giovani, hanno trovato un luogo dove mostrare la loro arte.

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo