Brescia Capitale dell'Opera Italiana con la 'Festa dell'Opera'

Dai concerti nelle case dei bresciani, al concerto in fabbrica, oltre 60 eventi in un sol giorno da mattino a sera

    icona css3menu.com    icona css3menu.com

Locandina del Festival

Brescia per un giorno è capitale dell'Opera. Sabato 19 settembre, da mattino a sera, la città si trasforma in un unico grande palcoscenico dedicato all'Opera Italiana. È la "Festa dell'Opera" giunta alla quarta edizione, che vedrà la partecipazione di 350 artisti in oltre 50 località della città e 60 eventi tra i quali scegliere. La Festa quest'anno è dedicata al melodramma italiano, per celebrare l'Opera Italiana come "prodotto" d'eccellenza del Paese.

    Una festa aperta a tutti, non solo agli amanti del genere, la cui partecipazione è gratuita per tutti gli eventi.

    Ad organizzare il grande evento operistico la Fondazione del Teatro Grande di Brescia, forte della bicentenaria storia del suo palco. Teatro che per l'organizzazione della Festa dell'Opera ha ricevuto il premio "Filippo Sienbaneck" nell'ambito del Premio "Franco Abbiati" della critica musicale italiana.

Una città in... Opera

Quest'anno la Festa dell'Opera entra nelle fabbriche, nei luoghi del sociale, nelle case dei cittadini bresciani grazie all'evento "Aggiungi un posto a tavola" invitando un cantante a pranzo. Teatro Romano, Broletto, Circolo del Teatro, la Chiesa di Santa Maria della Carità, il Teatro Santa Chiara, il vigneto urbano della Pusterla, sono le nuove location che daranno voce al melodramma italiano.

    Senza ovviamente dimenticare i luoghi centrali di Brescia come il Teatro Grande, Piazza del Foro, il Tempio Capitolino, ecc.

    Quindi tanti i luoghi dove poter ascoltare la musica, compresi ristoranti, bar e gelaterie della città. Potreste anche ritrovarvi nel bel mezzo di un evento a sorpresa come nello stile ormai consolidato del Festival.

    Tre i punti centrali della notte operistica di Brescia, distinti da tre colori per differenziare il tema. La Zona Rossa è tra Largo Formentone e Torre Bruciata, per accogliere le più grandi melodie dell'Opera italiana, distesi nel grande prato. Inizio dei primi eventi alle ore 20.00. La Zona Avorio è tra il Cortile del Broletto e il Teatro Grande, inizio alle ore 20.00 con le magie dell'Opera e pure dell'Opera Jazz. La Zona Oro è poco più in là e coinvolge Piazza del Foro fino al Capitolium, qui spazio all'Opera contemporanea con "Il Gusto dell'Opera" realizzata da quattro compositori contemporanei, che riscrivono quattro celebri arie d'opera. Concerto, quest'ultimo, che Brescia ha donato ai visitatori di Expo Milano 2015 durante la Quarta giornata di protagonismo del Sistema Brescia x Expo 2015, svoltasi il 17 settembre.

Opera e formazione dei nuovi talenti

La Festa dell'Opera non è solo intrattenimento culturale. Per giovani artisti italiani e stranieri è l'opportunità di vivere tre giorni di formazione grazie al "Masterclass in tecnica e interpretazione vocale", che si svolge dal 16 al 18 settembre. Il 18 settembre, poi, i giovani si esibiranno nel concerto finale alle ore 21.00 sempre con ingresso libero.

Info sul programma

Maggiori informazioni sul vasto programma della Festa dell'Opera di Brescia, potete trovarle sul sito del Teatro Grande di Brescia, con tutte le ultime info sul calendario e le attività in corso.

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo