Milano. Assemblea generale World Farmers organisation 24 - 27 giugno

Il WFO sceglie Expo Milano 2015 per presentare la "Dichiarazione degli Agricoltori" ed eleggere il nuovo Presidente

    icona css3menu.com  icona css3menu.com

Logo dell'Assemblea WFO 2015


In occasione dell'Esposizione di Milano, dedicata al tema "Nutrire il Pianeta, Energia per la vita", il World Farmers Organisation convoca a Milano l'Assemblea generale.

    Il WFO si riunisce dal 24 al 27 giugno, presso il Politecnico di Milano. L'importante evento internazionale ha inizio alle ore 18.00 con la prima sessione d'incontri, alla presenza del Sindaco di Milano Giuliano Pisapia, il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, il Rettore del Politecnico Giovanni Azzone e molte altre autorità nazionali e internazionali.

    L'Organizzazione Mondiale degli Agricoltori s'incontra a Milano per discutere di sicurezza alimentare, innovazione, cambiamento climatico e di mercati mondiali, con le delegazioni degli agricoltori. Lo scopo è non restare a guardare, mentre una parte della popolazione mondiale non ha reali possibilità d'accesso al cibo. Gli agricoltori vogliono dare risposte, fornire soluzioni.

I momenti più importanti dell'Assemblea

Il 25 giugno sarà la giornata in cui l'Assemblea eleggerà il nuovo Presidente del WFO e verrà adottata la "Dichiarazione degli Agricoltori": l'importante documento che mostra le prospettive degli agricoltori alla luce del tema di Expo 2015.

    Il giorno 26 giugno si discuterà la Dichiarazione, mettendo in evidenza la scelta di presentare in questo luogo l'importante documento. Manifestare la volontà degli agricoltori, di esprimere ciò che pensano davanti a tutto il mondo riguardo le urgenze del Pianeta in tema di alimentazione.

Programma WFO nel dettaglio

24 giugno

  • Ore 16.00. Registrazione.

  • Ore 18.00. Cerimonia d'apertura.
        Partecipano: Presidente Confagricoltura, Presidente confederazione Italiana Agricoltori, Segretario IFAD, FAO, UE.

25 giugno

  • Ore 9.00. Inizio sessione Ordinaria.
        La sessione è dedicata all'approvazione dei bilanci e previsioni di spesa 2014, 2015, 2016. Nomina dei candidati alla Presidenza del WFO.

  • Ore 11.45. Discussione della "Dichiarazione degli Agricoltori" e approvazione. Suddivisione dei gruppi di lavoro: Sicurezza alimentare, cambiamenti climatici, bestiame.

  • Ore 14.30. Sessione straordinaria.

  • Ore 15.30. Sessione ordinaria.
        Approvazione del comitato permanente per i giovani agricoltori. Elezione del nuovo Presidente del WFO.

26 giugno

  • Ore 9.00. Rispondere ai 9 miliardi della popolazione mondiale con soluzioni sostenibili, inclusive ed eque.
        Introduce il Ministro delle politiche agricole Maurizio Martina. Tra gli invitati i presidenti e membri di varie istituzioni del settore: Coldiretti, AFASA, JA Zenchu, FAO, CNH Industrial, FNSEA.

  • Ore 11.15. Soluzioni intelligenti di fronte all'evoluzione climatica.
        Ospiti della sessione: Presidente della federazione agricoltori canadesi, DBV, IFA, CFAP.

  • Ore 14.00. Affrontare le crescenti sfide agricole con soluzioni innovative.
        Ospiti di sessione: Confagricoltura, LRF, CIA, GFAR, Bayer, AIAG, FFNZ.

  • Ore 16.00. Dai campi al mercato, risposte al mandato sociale.
        Prendono parte alla sessione i membri di: Borenboard, Akkor, Nestlé, CEJA, Ferrero, PAFO, JNRWP.

27 giugno

  • Ore 9.00 - 18.00. Visita a Expo Milano 2015.

WFO in breve

L'Organizzazione mondiale degli agricoltori è un organismo internazionale fatto dagli agricoltori per gli agricoltori. Include tutte le associazioni e organizzazioni nazionali dei produttori e delle cooperative agricole.

    Il WFO ha il compito di supportare e sviluppare politiche favorevoli per gli agricoltori, supportandoli a livello nazionale e internazionale. E la voce degli agricoltori nel mondo. L'istituzione che ha il compito di elevare il lavoro agricolo a pari dignità con gli altri ambiti lavorativi dell'umanità.

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo