Festa della pizza Expo 2015 e mega pizza da guinness dei primati

Una pizza lunga oltre 1,5 chilometri viene prodotta sul Decumano, per entrare nella storia

    icona css3menu.com  icona css3menu.com

Una pizza da guinness dei primati


Il 20 giugno è un giorno molto speciale all'Expo di Milano. I visitatori passeggiando lungo il Decumano noteranno qualcosa di particolare.

    Oggi è la Festa della Pizza Expo 2015. Per l'occasione l'Esposizione di Milano vuole entrare nel guinness dei primati, realizzando la pizza più lunga della storia. 1,5 chilometri di pizza, tanto quanto il Decumano e 5 tonnellate d'impasto.

    Una lunga e pesante pizza margherita, in fase di produzione da venerdì 19. Impegnati oltre 80 pizzaioli provenienti da ogni parte d'Italia e rigorosamente selezionati dall'Associazione italiana pizzaioli.

    La pizza sarà distribuita gratuitamente ai visitatori, per festeggiare insieme la giornata dedicata a uno dei prodotti italiani d'eccellenza e tra i più copiati e scopiazzati al mondo.

    Gli ingredienti della pizza, sembra scontato ma forse no, sono tutti italiani. Lo garantisce anche l'Associazione "Settimana mondiale del pomodoro", che proprio oggi conclude la sua settimana di eventi, con questo magico momento da primato.

    Siamo su cifre da capogiro, per quanto riguarda le quantità di farina, mozzarella, pomodoro impiegati: 1,5 tonnellate di pomodoro, 150 Kg di olio extravergine di oliva, 30Kg di lievito di birra, 1,7 tonnellate di mozzarella.

Come si cuoce una pizza da guinness?

Per cuocere una pizza così grande, i maestri pizzaioli italiani hanno a disposizione 5 forni mobili speciali, appositamente realizzati per il record mondiale. La pizza sarà infornata metro dopo metro e ciascuna parte resterà nel forno 3 minuti.

    200 i volontari impegnati accanto ai pizzaioli e 40 le persone addette allo spostamento dei forni speciali. Non manca la solidarietà in questa impresa, per renderla ancora più unica, ancor più da guinness. 300 metri di pizza verranno donati al Banco Alimentare di Milano.

    L'iniziativa è voluta dal Ministero delle politiche agricole, dall'Associazione "Settimana mondiale del pomodoro", Expo Milano 2015 spa.

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo