Bando Regione Campania per aziende, dedicato al tema dell'Expo 2015 e alla 'Dieta Mediterranea': 1,5 milioni disponibili

PAC III DGR 497/2013 “Terra dei fuochi”. Misure anticicliche e salvaguardia dell’occupazione. Misura B2 Avviso “Imprese ed Expo”

    icona css3menu.com  icona css3menu.com
Dieta Mediterranea, aziende regionali


La Regione Campania, ha adottato un programma dedicato a Expo Milano 2015, per promuovere le aziende e le eccellenze del suo territorio. La delibera 53-13/2/2015, promuove varie iniziative e finanziamenti anche a fondo perduto, a partire dal tema dell'Expo "Nutrire il pianeta. Energia per la vita" e "Dieta Mediterranea": il concept scelto dalla Regione per la sua partecipazione all'Esposizione Universale.

    Sono disponibili 1,5 milioni di euro a fondo perduto per la realizzazione di eventi legati al territorio e alla sua promozione. La somma sarà erogata sotto forma di voucher.

    L'obiettivo della regione Campania è di creare una serie di eventi da inserire in un unico palinsesto che abbia come sfondo la Dieta Mediterranea, dichiarata dall'UNESCO "Patrimonio culturale immateriale dell'umanità" nel 2010.

Caratteristiche del bando

Oggetto e finalità

Il bando si rivolge ad aziende del territorio campano o che abbiano almeno una sede operativa nella regione. Otterranno un punteggio "premiale" le aziende dei settori dell'agroindustria e dell'agroalimentare. Il bando è comunque aperto a tutti i settori imprenditoriali.

Destinatari

Il bando si rivolge a micro, piccole e medie imprese, "ai sensi della normativa comunitaria vigente". Le aziende possono presentare un progetto in forma singola o associata: consorzi o reti di imprese. E importante che abbiano almeno una sede operativa in Campania.

    Sono previsti una serie di requisiti tra i quali: 1) Essere regolarmente costituite e iscritte al Registro delle imprese presso la CCIAA. 2) Non rientrare tra le imprese attive nei settori esclusi dai regolamenti UE n. 1407/2013 e n. 1408/2013. 3) Avere assolto gli obblighi contributivi. 4) Non avere ricevuto altri contributi pubblici per lo stesso progetto.

Progetti agevolabili

Le proposte dovranno avere come tema l'Expo 2015 e la Dieta Mediterranea. Gli eventi dovranno promuovere il territorio campano e le sue eccellenze.

    Come progetti sono ammessi: mostre, saloni, convegni, workshop, festival, kermesse gastronomiche, degustazioni, show cooking e altre forme non specificate nel bando.

    Bisogna delineare un programma ben strutturato, con le date di svolgimento e il luogo dell'evento. Il logo della Regione Campania dovrà essere ben evidente su tutto il materiale pubblicitario prodotto.

Spese ammissibili

Saranno oggetto di finanziamento le seguenti spese:

  • Prodotti e servizi finalizzati all'organizzazione dell'evento.
  • Affitto di aree per l'iniziativa.
  • Allestimento dell'area, noleggio attrezzature, dotazioni tecniche ecc.
  • Interpreti e hostess.
Dotazione finanziaria e determinazione voucher

La somma disponibile per tutti i progetti è di 1.500.000 €, corrisposta in forma di voucher. Ogni singolo progetto potrà essere finanziato per il 40% della spesa e per un importo non superiore a 100.000 €.

Presentazione delle domande

La domanda è presentabile esclusivamente on line attraverso i siti internet: www.sviluppocampania.it e www.economia.campania.it. A partire dal giorno 14 aprile 2015 ci si può iscrivere sulla piattaforma menzionata. Dal 20 aprile 2015, sarà possibile compilare la domanda on line. Dalle ore 10.00 del 23 aprile, si potrà inviare la domanda.

    Il bando scade il 31 maggio 2015 salvo proroghe della Regione Campania. Oppure fino all'esaurimento dei fondi disponibili, se dovesse avvenire prima della data indicata.

Scarica il bando integrale

Gli interessati possono scaricare il bando integrale seguendo questo link.

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo