Terremoto in Nepal. Expo 2015 ha raccolto oltre 920.000 Euro

È stato assegnato alla ONG Save The Children la realizzazione del progetto di ricostruzione nel Nepal

La raccolta fondi per il terremoto in Nepal, tenutasi nei 6 mesi di Expo Milano 2015, ha dato i suoi frutti: raccolti 920 mila Euro.

    icona css3menu.com    icona css3menu.com


Foto Expo 2015.

La Società Expo Milano 2015 spa ha annunciato, al termine della riunione dell'Osservatorio Permanente Expo 2015, tenutasi il 17 febbraio 2016, la somma definitiva raccolta in favore del terremoto in Nepal.

Ricorderete il terribile terremoto che il 25 aprile 2015, a pochi giorni dall'apertura dell'Esposizione Universale di Milano, costrinse numerosi operai del Padiglione Nepal, a rientrare in fretta nel proprio paese per piangere i propri lutti familiari.

Expo Milano 2015 ha annunciato che la somma raccolta è pari a 920 mila Euro, a cui si aggiunge una somma in monete di valuta estera, di circa 83 paesi, valutata in 23-25 mila Euro. Quasi raggiunto l'obiettivo di 1 milione di Euro a cui gli organizzatori puntarono il giorno del National Day del Padiglione Nepal.

Il progetto affidato a Save The Children

Expo Milano 2015 e i sindacati milanesi promotori della raccolta fondi, hanno invitato il Governo del Nepal a presentare un proprio progetto che garantisse la tracciabilità della somma in ogni sua fase. Non essendo avvenuto ciò, è stato deciso di affidare a Save The Children la presentazione di un progetto, dal momento che la ONG è presente da 40 anni nel paese e conosce bene le esigenze del popolo nepalese.

Ad occuparsi più da vicino del progetto saranno proprio i sindacati milanesi, che opereranno a stretto contatto con Save The Children, per la preparazione del progetto. Al termine, esso sarà presentato anche a Expo Milano 2015 spa come cointestataria della somma raccolta.

Solo quando Expo Milano 2015 spa avrà ricevuto e visto il progetto, erogherà la somma a favore di Save The Children.

Un successo con il contributo di tutti

Si tratta di un altro piccolo successo dell'Esposizione Universale di Milano. Un successo merito di tutti, in particolare dei visitatori di tutto il mondo, che hanno lasciato il loro contributo nell'urna posta al centro del Padiglione Nepal. Un successo che non è esagerato definire mondiale, visto che le monete raccolte, provengono da 83 nazioni del mondo.

Per la cronaca, i sindacati promotori sono CGIL Camera del Lavoro Metropolitana di Milano, CISL Milano Metropoli, UIL Milano e Lombardia.

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo