Cristian Zapata visita il Padiglione Colombia, prima di partire per la Coppa America

Il difensore del Milan, di origine colombiana, ha voluto visitare il padiglione della sua nazione, prima di rientrare in Colombia

    icona css3menu.com  icona css3menu.com
Cristian Zapata posa all'ingresso del Padiglione Colombia. Foto: Expo 2015. Cristian Zapata durante la visita al Padiglione colombiano. Il difensore del Milan, posa con il tipico copricapo del suo paese. Ancora Cristian Zapata all'ingresso del padiglione.


Il calciatore del Milan Cristian Zapata, ha fatto visita al Padiglione Colombia sua terra di origine. Il difensore del Milan si è recato in visita all'Expo 2015, il 27 maggio scorso insieme alla sua famiglia.

    Zapata ha affermato che "la Colombia mi manca ancora come se fossi partito ieri ed è davvero emozionante rivivere la bellezza del mio Paese pur essendo così lontano da casa". Visitando i piani della mostra, ha attraversato i cinque piani termici della Colombia, ricreati nella struttura multi livello. I piani termici rappresentano le 5 zone climatiche della Colombia.

    Zapata, si è fermato presso il bar, per assaggiare le bevande a base di frutti esotici della sua terra. Tra cui il lulo, maracuja, guayaba, arepas di mais, i patacones.

    Ora che il Campionato di Serie A è terminato, il campione colombiano è tornato nel suo paese per disputare la Coppa America con la sua nazionale, nella quale è stato convocato. «La nazionale colombiana — ha detto — sta vivendo un momento molto positivo e ce la metteremo tutta per dare il meglio in questa competizione. Speriamo che questa Coppa America ci permetta di ottenere la vittoria che tutti desideriamo. Mi sto già preparando e non vedo l'ora di incontrare i miei compagni perché la Nazionale è come una famiglia».

Le presenze nel padiglione Colombia

La Colombia ha superato le 100.000 visite nel primo mese d'apertura dell'Expo 2015. Tra essi può già contare varie personalità famose della Colombia e non solo, che vi hanno fatto visita. Tra cui l'ex calciatore Ivan Ramiro Cordoba, difensore dell'Inter e di origini colombiane, nominato ambasciatore sportivo del padiglione. L'ambasciatrice culturale Martha Senn, cantante lirica della Colombia, che oltre a essere stata in visita, ha anche omaggiato il pubblico presente con una sua prestazione canora. Ricordiamo anche la visita di Jimmy Ghione, ambasciatore ufficiale della Colombia, con il titolo di "Colombiano de corazon".

La Colombia all'Expo Milano 2015

La Colombia partecipa all'Expo 2015 con il Concept "Naturalmente sostenibile", un percorso sensoriale che attraversa le 5 zone climatiche del paese latino americano, appositamente ricreate nell'edificio. Nel padiglione viene mostrata la varietà naturale del territorio e la spinta verso l'innovazione, agricola compresa.

    La FAO ha individuato nelle condizioni climatiche e territoriali della Colombia, una delle 7 potenziali "dispense agricole" del pianeta. Un riconoscimento che la Colombia intende sfruttare con uno sforzo congiunto tra Governo e aziende private, per farsi conoscere meglio durante i sei mesi di Esposizione.

    I principali prodotti alimentari sui quali punta la strategia colombiana, sono il caffè, il cacao, la frutta esotica, i fiori e la canna da zucchero.

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo