Fabio Capello visita Expo 2015 con la moglie Laura

Capello: «Le critiche in merito all'evento non hanno alcun fondamento»

    icona css3menu.com    icona css3menu.com

L'allenatore Fabio Capello visita Expo Milano 2015. Foto Expo 2015/Daniele Mascolo. Fabio Capello e la moglie Laura nel Sito Espositivo.

L'ex ct della Nazionale russa Fabio Capello ed allenatore di Milan, Roma, Juventus e Real Madrid, ha visitato l'Esposizione Universale di Milano accompagnato dalla moglie Laura. Capello ha trovato che Expo Milano 2015 è "un luogo fantastico che regala sensazioni meravigliose".

    Capello ha visitato il Sito Espositivo venerdì 4 settembre, e al termine della visita ha dichiarato: «Ma un giorno solo non ci basta, ho intenzione di tornare per apprezzare i padiglioni che non ho ancora visto. Expo Milano 2015 è proprio un'occasione unica».

    Tra i numerosi Cluster e Padiglioni visitati da Capello e consorte, citiamo Palazzo Italia e Padiglione Zero, i padiglioni nazionali d'Israele e Francia, i Cluster del Cioccolato e del Caffè: quest'ultimo il più visitato in assoluto tra i Cluster presenti.

    Capello ha potuto farsi un'idea propria dell'Expo, al contrario di quanto aveva letto e sentito dire. Queste, a tal proposito, le sue parole: «Tutto davvero bellissimo, mi ha impressionato la pulizia del sito, l'educazione delle persone e il grande ordine. Avevo letto alcune critiche in merito all'evento, ebbene secondo me non hanno alcun fondamento».

Il calcio e Expo 2015

Il calcio italiano è molto presente all'Esposizione Universale di Milano. A partire dal campionato di calcetto a 5 organizzato dai lavoratori dell'Expo, cui partecipano anche i vertici della società Expo 2015 spa. Ma anche la FIGC di recente ha tenuto qui il suo Consiglio Federale, al quale era presente Carlo Tavecchio e tutti i massimi dirigenti delle leghe calcio italiane: Seria A, Serie B, Lega Pro e Dilettanti.

    Il momento massimo della presenza del calcio italiano all'esposizione, ha riguardato il sorteggio del calendario di Serie A della stagione 2015/2016, del 27 luglio scorso.

    Ancora calcio italiano, anzi, calciatori mondiali italiani, con la visita di Fabio Cannavaro ospite della Came Group pochi giorni prima del sorteggio per la Serie A. Ancora Marek Hamšik capitano del Napoli, presente al National Day della Slovacchia e poi il calciatore colombiano in forza al Milan Cristian Zapata in visita al Padiglione Colombia pochi giorni prima di partire per la Coppa America.

    Infine Expo Milano 2015 ha potuto regalare una vera chicca per gli amanti del calcio. Grazie alle numerose nazioni presenti all'Esposizione Universale di Milano, sono state esposte 80 magliette di altrettante nazionali, presso il Media Centre. Tra esse la maglietta indossata in nazionale da Totti, Cavani, Messi e altre uniche al mondo.

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo