28.000 saponette per entrare nel Guinness dei Primati

Cascina Triulza ed Expo 2015 registrano il nuovo record del mosaico di saponette più grande del mondo

    icona css3menu.com    icona css3menu.com

Mosaico da 28.000 saponette a Expo Milano 2015. Al centro la scritta 'EXPO'. Il Guinness World Record è stato realizzato presso Cascina Triulza. Gli amministratori dell'azienda genovese I Provenzali. I volontari Emergency durante la realizzazione.

Expo Milano 2015, la nota ditta di cosmetici genovese "I Provenzali" entra nel Guinness World Record con un mosaico da 28.000 saponette. Un'impresa realizzata il 16 settembre presso il cortile di Cascina Triulza dalle 8 del mattino fino alle 13.30.

    L'iniziativa ha voluto festeggiare i 50 anni di attività dell'Azienda italiana e allo stesso tempo dare il suo contributo speciale e originale al tema "Nutrire il pianeta. Energia per la vita".

    L'opera è la più grande al mondo con i suoi 15 metri di lunghezza per 6 metri. Un grande tappeto di saponette vegetali colorate, che al termine della composizione hanno raffigurato la scritta "EXPO".

    Il record è stato reso possibile grazie alla collaborazione tra I Provenzali e i volontari di Emergency, che pezzo dopo pezzo hanno realizzato l'enorme mosaico grazie alla collaborazione di quanti in quel momento visitavano il Padiglione della Società Civile, Cascina Triulza.

    Al tentativo riuscito di battere il record, era presente l'Amministratore delegato dell'azienda Paolo Bassetti, il quale così ha commentato l'iniziativa: «Ci sentiamo molto vicini al messaggio e alla filosofia di Expo Milano 2015; l'idea è che ognuno con il suo piccolo mattoncino di sapone può contribuire a qualcosa di grandioso, come entrare nel Guinness dei Primati. Con lo stesso piccolo contributo possiamo affrontare le sfide presentate all'Esposizione Universale per contrastare la malnutrizione e la mancanza di cibo nel mondo».

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo