Testo della Carta di Milano dei bambini

Quattro i temi legati al cibo affrontati dal testo, per rendere i bambini cittadini consapevoli del futuro

    icona css3menu.com  icona css3menu.com

Il libretto pubblicatoFoto: ©Expo 2015/Daniele Mascolo.


La Carta di Milano dei bambini è stata creata per rendere i bambini consapevoli cittadini del futuro, capaci di affrontare con responsabilità le sfide del futuro e prendere parte alle decisioni più importanti della società

    A partire dal Tema dell'Expo 2015 "Nutrire il pianeta, Energia per la vita", la Carta mette in luce quattro prospettive: cibo, energia, identità e dinamiche della convivenza.

    Il testo è stato pensato per una platea di bambini e bambine che vanno dai 5 anni ai ragazzi e ragazze di 13 anni. Abbracciando così una fascia scolastica che va dall'infanzia, alla prima classe della scuola secondaria di I grado.

Il testo

    ″Noi bambine e bambini della Terra abbiamo deciso di LEGGERE e FIRMARE questo documento che si chiama La Carta di Milano dei bambini, perché sappiamo che c'è un problema molto grande tra quello che IL PIANETA riesce a dare per FARCI MANGIARE e il fatto che stiamo diventando sempre di più.″

Inizia con queste parole il testo della Carta. Una presa di coscienza che deriva la sua impostazione, dalla Carta di Milano nella versione per gli adulti.

    Quattro i problemi legati al cibo che i bambini incontreranno nella lettura del testo: il mangiare poco o pochissimo, il mangiare male, sprecare il cibo, il fatto che nel mondo c'è chi ne ha troppo e chi non ne ha abbastanza. I quattro temi sono sintetizzati nel motto "Cibo buono per tutti".

    Il testo qui sotto include la Carta di Milano dei bambini e degli adulti, prima in lingua italiana e in lingua inglese. Ciò permette agli educatori e insegnanti di lingua inglese di poter insegnare la seconda lingua e allo stesso tempo trasmettere i messaggi veicolati dall'Esposizione Universale di Milano.

    Potete scaricare il testo per utilizzarlo off line.



freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo