Fab Food è la mostra dedicata al gusto italiano presso Padiglione Italia

Un percorso fatto di videogame, esperimenti e video ad alta definizione per giovani e famiglie, voluto da Confindustria

    icona css3menu.com  icona css3menu.com
Confindustria al Padiglione italia Cardo Sud-Est


Si chiama "Fab food. La fabbrica del gusto italiano", la mostra promossa da Confindustria e da una decina di associazioni di settore. E' dedicata all'eccellenza del gusto e dell'alimentazione italiana, rivolta principalmente alle nuove generazioni e alle famiglie, per guardare al futuro dell'alimentazione sostenibile senza illusioni ideologiche.

    Una iniziativa voluta per raccontare del cibo italiano che è favoloso, del cibo industriale italiano come buono e sicuro, oltre che sostenibile.

Dove troveremo Fab Food e i numeri dell'esposizione

Fab Food viene ospitata negli spazi di Padiglione Italia, nella zona Cardo Sud-Est. 900mq su due livelli, 10 sale e 20 minuti di visita. Apertura prevista per l'intera durata dell'Expo 2015, dalle 10.00 alle 23.00.
    L'allestimento prevede 11 piatti animati, maxi proiezioni a parete, 10 postazioni interattive Juke-box con pellicole olografiche. Ancora postazioni di gioco, proiezione del pianeta Terra in disequilibrio, specchi deformanti, 28 clip animate e altre attrattive da scoprire. L'allestimento si completa di ampie dotazioni tecnologiche: 36 videoproiettori full HD, stampanti sticker, personal computer con schermo touch, earphone ecc. E stato annunciato per il 7 aprile, il lancio di un sito internet dedicato, ancora non presente in rete, nel momento in cui vi scriviamo: www.fabfood.it.

Fabbrica del gusto italiano

Cosa vedremo: il progetto Fab Food

La realizzazione di Fab Food è del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano che ne ha curato la progettazione e produzione. L'iniziativa ha l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
    Il percorso si compone di tre sale distinte. Al piano terra la sala dei sensi, al termine del quale accederemo al primo piano attraverso il tunnel delle voci. Da qui entreremo nella giostra dedicata al Pianeta e all'alimentazione. Passeremo per la giostra dei lavori e infine troveremo la giostra dedicata alla sicurezza alimentare nelle industrie.

  • Juke Box dei desideri

    Questa è la sala dei sensi. Ascolteremo le voci e i suoni tipici dello stare a tavola italiano. I nostri piatti preferiti saranno proiettati lungo le pareti. Potremo scegliere il nostro piatto preferito dal “Juke-box dei desideri”, che rilascerà un adesivo con l'immagine del piatto scelto. Non buttatelo, vi servirà al termine del vostro viaggio nella fabbrica!

  • Tunnel delle voci

    Le voci ci domanderanno se il cibo è sicuro, se c'è cibo per tutti. Un percorso di presa di coscienza e consapevolezza, prima di accedere alla giostra dedicata alla nutrizione.

  • Giostra "Nutrire il pianeta"

    Il pianeta è in disequilibrio. Per il 2050 ci attendiamo una popolazione di 9 miliardi. Dove trovare il cibo per tutti, come distribuirlo al meglio? Sarà il visitatore il protagonista, con i suoi suggerimenti e azioni, per riportare il pianeta in equilibrio. Il tema di Expo 2015 "Nutrire il pianeta. Energia per la vita", non è un affare di Governo o di mercato, è una scelta di azioni da parte di tutti.

  • Giostra dell'efficienza

    I giovani si divertiranno a diventare agricoltori e allevatori, a curare piante e animali. Questa è la giostra dedicata all'industria alimentare. Per capire come produrre di più, sprecando di meno, a prezzi più bassi, garantendo alti livelli di sicurezza alimentare.

  • Giostra Obiettivo sicurezza

    L'ultima sala è dedicata a quanti vogliono diventare imprenditori alimentari. Nei panni dell'industria, dovrai riordinare nella giusta sequenza le fasi di lavorazione, trasformazione, conservazione e imballaggio di prodotti. Addirittura sarà possibile simulare la guida di un muletto, nel magazzino virtuale della fabbrica. Se avrai fatto un buon lavoro, otterrai il "bollino di sicurezza". Lo stesso bollino, che il sistema agroalimentare, garantisce al consumatore finale.

Sala 'Crescere in tempo'. (Foto del PressKit Confindustria) Juke-box dei desideri o Sala dei sensi La giostra 'Nutrire il pianeta' Ultima giostra: 'Obiettivo sicurezza'

Il percorso continua tra storia, specchi e ricette innovative

Riflessioni di tecnologia è la sala dedicata alle innovazioni mediche e produttive in campo alimentare e gli effetti che hanno avuto su di noi. Una serie di filmati, racconteranno come è cambiato nel corso dei decenni il nostro fisico, grazie al miglioramento della sicurezza alimentare e dell'igiene nella manipolazione dei cibi. Come il cambiamento degli stili di vita ha influenzato e modificato il nostro corpo.

    All'insegna della salute è la sala degli specchi, chiamata "Figure in forma", dove vedremo come la scienza ha migliorato le nostre condizioni di salute.

    Al termine del percorso, l'etichetta ritirata dal Juke-box, potrai attaccarla sulla bilancia simbolo dell'equilibrio del pianeta.

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo