Expo Milano 2015: tutti connessi in rete grazie a Qualidata. Intervista ai protagonisti

Expo sarà l'evento dedicato all'alimentazione 2.0, connessa al mondo grazie alle nuove tecnologie

    icona css3menu.com  icona css3menu.com
Operai al lavoro sul wi-fi


Expo Milano 2015, Esposizione universale dedicata all'alimentazione, sarà anche una prima vera smart city. Una piccola città iper-tecnologica e interconnessa, dove internet la farà da padrona, consentendoci di comunicare in mobilità e di scoprire e viaggiare in Expo 2015, anche a distanza.

    A rendere possibile tutto ciò c'è una piccola azienda delle telecomunicazioni, nata a Rho (MI), ora diventata un partner strategico indispensabile per tante grandi aziende delle telecomunicazioni. Qualidata Telecomunicazioni s.r.l., si è guadagnata la fiducia nel mondo dell' ICT sul campo, dando un'ulteriore dimostrazione di quanto l'Italia sappia essere all'avanguardia nelle nuove tecnologie.

    Per Expo 2015 dovrà installare 1200 dispositivi Wi-Fi da esterno e 750 da interno, oltre ad alcune migliaia di telefoni tradizionali di servizio. Per questo lavoro, Qualidata è stata scelta da Italtel Group spa, azienda che ha ottenuto la commessa da Expo Milano 2015 spa.

    Abbiamo posto alcune domande all'Amministratore delegato Massimo Borreli, circa il lavoro di Qualidata all'interno di Expo 2015.

Qualidata installa il Wi-Fi nel Sito

Il sistema Wi-Fi che state installando quali zone del Sito espositivo coprirà?

    Tutta l'area espositiva pubblica, poi ogni padiglione avrà il suo, la dove previsto.


Chi potrà utilizzare il sistema Wi-Fi e come potrà accedere a internet?

    Tutti gli avventori/utenti lo potranno utilizzare. Saranno destinati a dare indicazioni e rendere multimediale tutta l’area espositiva.


Quanti sono i dipendenti impegnati nei lavori e quante ore di lavoro totali prevedete per il montaggio del sistema Wi-Fi.

    Quattordici persone per un totale di 8/9 ore lavorative al giorno. Per essere in totale efficienza, abbiamo anche dovuto assumere personale a tempo determinato.


Tra i padiglioni nei quali state lavorando, c'è la Spagna. Quanti sistemi Wi-Fi verranno installati?

Operai al lavoro sul Wi-Fi     Per quanto riguarda il padiglione Spagna siamo stati contattati direttamente dalla società iberica, incaricata di occuparsi della realizzazione del padiglione. Stiamo effettuando un lavoro di struttura ed infrastruttura, ovvero: impianto dati, antintrusione, sistema TVCC, rilevamento fumi, impianto audio. La Spagna pare non abbia previsto impianti Wi-Fi all’interno della sua area.


Una curiosità. Installerete anche due mila telefoni: per quale uso. Oggi la parola telefono sembra un richiamo al passato...

    I telefoni saranno quelli dell’Ente Expo e li posizioneremo nelle aree operative (Desk, servizi, palazzine, uffici, ecc..) oltre che negli stand che ne hanno fatto richiesta. Va detto che, nonostante il telefono fisso sembri un richiamo al passato, considerando il mondo smart in cui viviamo, la telefonia IP ha anch’essa una tecnologia molto avanzata. Si considerino i servizi presence —che indicano quando l’utente è al suo tavolo—; mobilità degli interni: la possibilità di attivare il proprio numero su qualsiasi telefono nella rete solo con una login. Multifunzionalità audio ed interfaccia con il PC dell’utente: audio conferenze multi utente e interfaccia dinamico, controllo apparecchio da PC, ecc...

 

Cosa significa per voi lavorare per un evento come l'Expo Milano 2015?

    Noi siamo rhodensi e il fatto di contribuire a rendere efficiente e perfettamente “connessa” tutta l'Esposizione Universale, che si svolgerà sul nostro territorio, è di per sé motivo di orgoglio. Abbiamo lavorato sodo per circa un anno per ottenere queste commesse, quindi la gioia e la soddisfazione di vedere realizzati i propri obiettivi è notevole per tutti noi di Qualidata.

Il lavoro di Qualidata non finisce quì, perchè Italtel gli ha affidato l'installazione delle parti tecnologiche all'interno dei padiglioni Oman e Cina.

Wi-Fi per expo Milano 2015

Le immagini sono state fornite da Qualidata Telecomunicazioni.

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo