Repubblica di San Marino. Piccola nel territorio grande nell'accoglienza

Il Padiglione San Marino è presente a Expo 2015 nel Cluster del BioMediterraneo

    icona css3menu.com  icona css3menu.com

Interno del padiglione. Video wall sul quale vengono proiettati filmati di presentazione del Sistema Paese in tecnologia 4K. Foto: Expo 2015. Al centro si trova un tavolo multimediale con otto touch screen interattivi sui quali passano video di presentazione del paese. Nuvole di forchette azzurre che pendono dal soffitto.


La Repubblica di San Marino da 1700 anni compie il miracolo di essere uno stato indipendente, nei suoi 61km quadrati di territorio e con una popolazione attuale di 33.000 abitanti. Un sistema che ha saputo reggere nel tempo a tanti eventi storici e alle guerre.

    Nei secoli, oltre all'autonomia, ha costruito anche la sua economia basata su un sistema a bassa fiscalità che favorisce lo sviluppo delle aziende. Agricoltura e allevamento sono due forze importanti nella Repubblica, perché ne sono derivati molti prodotti alimentari di elevata qualità. Il sistema di garanzia dei prodotti alimentari è il Consorzio Terra di San Marino, che certifica i vini, il miele, l'olio, la carne, il grano e il latte delle aziende agroalimentari.

Tweet: Padiglione San Marino: ″Abbastanza piccola da essere grande″http://goo.gl/Jc1ZcU    ″Abbastanza piccola da essere grande″

Questo il motto scelto dalla Repubblica di San Marino per manifestare la sua presenza all'Expo Milano 2015. Il Padiglione è inserito nel Cluster del BioMediterrano: n° 97 sulla mappa, settore D21. San Marino è il quinto paese al mondo ad aver aderito all'Esposizione Universale di Milano.

Il Padiglione

L'esposizione è su due piani, ciascuno ha una superficie di 125m2. Una distesa di forchette blu appese al soffitto, accolgono il visitatore. Sul video wall principale in tecnologia 4K, vengono presentati al turista,  la storia della Repubblica di San Marino e il suo avanzamento tecnologico nella storia. Vetrine illuminate esaltano i prodotti alimentari del Paese, presentati anche attraverso vari monitor dislocati negli spazi espositivi del padiglione. Il percorso è in lingua italiana e lingua inglese.

    San Marino gioca sul suo essere piccolo Stato, per mostrare quanto abbia comunque saputo realizzare in un territorio così poco esteso.

    San Marino si candida a essere il primo Stato al mondo a rifiuti zero, attraverso il programma di raccolta differenziata porta a porta, il riutilizzo e il riciclo delle materie. Essere piccoli comporta il grande vantaggio di riuscire meglio in questa impresa.

    Rifiuti zero centra molto con la qualità dell'aria, vuol dire meno inquinanti. A proposito dei prodotti alimentari del suo territorio, San Marino punta molto sul concetto di "buono" come sinonimo di "salutare". Il Consorzio Terra di San Marino è l'ente riconosciuto, per la certificazione della qualità dei cibi e delle 6 filiere a Km 0 cui dispone il territorio.

    Prodotti di qualità i cui benefici sono prima di tutto per i sammarinesi, i quali beneficiano di prodotti a Km 0. I Sammarinesi, infatti, sono i primi consumatori dei propri prodotti agroalimentari.

    La Repubblica di San Marino è anche turismo. Circa 2 milioni di visitatori ogni anno giungono nel piccolo Stato per conoscere la sua storia e il patrimonio culturale conservato nel tempo. L'accoglienza è l'altro fattore strategico nazionale che ha reso grande nel mondo, la notorietà dei sammarinesi.

Il Progetto Scuola Expo 2015

Come avvenuto per l'Italia con l'accordo tra Expo 2015 e MIUR, anche San Marino ha aderito al Progetto Scuola. Un progetto che si inserisce in un programma didattico già impegnato nell'educazione alimentare nelle classi. Le scuole dello Stato, hanno cucine interne, dove i cuochi e le cuoche, preparano piatti classici, cui si accompagnano piatti per celiaci e vegetariani.

    Il Progetto Scuola culmina nella visita delle scuole di ogni ordine e grado, presso il Sito espositivo di Milano, dove hanno modo di toccare con mano il tema "Nutrire il pianeta, Energia per la vita".

Il logo

La forchetta che ritroviamo ovunque nel padiglione, è il simbolo efficace per rappresentare la partecipazione a una Expo dedicata all'alimentazione. Il manico della forchetta è lo slogan "Small enough to be big". Nella forchetta sono raffigurati i rebbi che indicano i tre colli del monte Titano, su cui sorgono le tre torri simbolo della sovranità sammarinese. La grafica è completata dalla scritta "San Marino Expo Milano 2015".

Video. Tour virtuale nel Padiglione San Marino

Video. Il territorio e i prodotti di San Marino

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo