Dal Belgio la Regina Mathilde al National Day

belgio

La Regina Mathilde d'Udekem d'Acoz all'Expo 2015. Foto Expo 2015/Daniele Mascolo. Regina all'Expo Centre durante la cerimonia inaugurale. Gli inni nazionali sono stati suonati da famosi maestri belgi. Il Sottosegretario agli affari esteri della Vedova. La Regina Mathilde presso Padiglione Belgio. La Regina Mathilde firma il guest book di Padiglione Belgio. La Regina Mathilde saluta collaboratrici e collaboratori del Padiglione. Durante la visita a Palazzo Italia.
    icona css3menu.com    icona css3menu.com

Attenzione alla cooperazione internazionale grazie alla ricerca

Il National Day del Belgio festeggiato il 12 giugno all'Expo Milano 2015, ha avuto come protagonista la Regina Mathilde d'Udekem d'Acoz. Accolta dal Sottosegretario agli Affari Esteri Benedetto della Vedova e dal Commissario Generale Bruno Pasquino.

    Quest'ultimo ha espresso parole di elogio per il Belgio, uno dei Paesi europei che basa i suoi sforzi sulla cooperazione internazionale «incentrata com'è sui progetti di responsabilità e sostenibilità, applicati alle politiche dello sviluppo, di cui il Belgio è uno dei più validi esempi».

    La Regina Mathilde, nel suo intervento, ha ricordato quanto siano urgenti le riflessioni e le questioni messe al centro del dibattito internazionale, dal tema dell'Esposizione di Milano. «Nutrire il pianeta, Energia per la vita: si tratta di una questione di assoluta attualità. Offre l'opportunità di discutere di questa problematica chiave e di cercare nuove soluzioni. L'agricoltura sostenibile è cruciale per il futuro del nostro pianeta e il Belgio ha molto da offrire in questo ambito».

    Il Belgio e i suoi scienziati propongono soluzioni sempre nuove ha ricordato la Regina di Belgio, come l'acquaponica, un sistema circolare dell'acqua che permette di far crescere pesci e piante contemporaneamente.

    Al termine della cerimonia, in cui gli inni sono stati suonati dal vivo dai musicisti Ning Kam al violino e da Liebrecht Vanbeckevoort al pianoforte, la Regina Mathilde si è recata dapprima presso il Padiglione belga, quindi, presso Palazzo Italia dove si è intrattenuta per il pranzo presidenziale.

    Alla sera, il Padiglione Belgio ha organizzato un maxi schermo per vivere in diretta con i presenti la partita di calcio Belgio - Galles, valevole per le qualificazioni ai prossimi Europei.

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo