Foto National Day Folcloristico della Moldova

moldova

Alza bandiera all'Expo Centre. National Day Moldavia. Foto: Mourad Balti. Il Primo Ministro Valeriu Strelet all'Expo Centre. Il sottosegretario Della Vedova al National Day Moldavia. Tanti i momenti in musica presso il Padiglione Moldova. Danze e musica folcloristica davanti il Padiglione Moldavia. Un dolce tipico della Moldova donato al Primo Ministro Strelet. Il Primo Ministro Strelet visita il Padiglione Moldova. Ad ogni ora un momenzo di danza folcloristica e degustazioni. Visita a Palazzo Italia della delegazione Moldava. Firma della Carta di Milano. Firma del libro d'onore riservato alle autorità.
    icona css3menu.com    icona css3menu.com

La Moldova punta ad entrare nell'Unione Europea in breve tempo

All'Expo Milano 2015 il piccolo stato della Moldavia ha festeggiato la sua prima partecipazione a una Expo con un padiglione proprio. Per festeggiare la grande occasione, a Milano, è giunto il Primo Ministro Valeriu Strelet, accolto dal Sottosegretario agli affari esteri Benedetto della Vedova.

    Il Padiglione Moldavo si distingue per il particolare "fiore solare" che sovrasta l'intera struttura architettonica. Un simbolo che richiama le condizioni climatiche del Paese e anche la voglia di rinascita del piccolo stato ex Unione Sovietica.

I discorsi ufficiali

Il Primo Ministro Strelet, nel suo discorso alla cerimonia dell'alza bandiera, ha invitato i visitatori dell'Expo di Milano a visitare il Paese Moldavo, a conoscerlo più da vicino:

    «Nel nostro Padiglione abbiamo cercato di rappresentare una fusione tra tradizione e modernità. Abbiamo voluto valorizzare la ricchezza della nostra produzione di frutta e verdura, dovuta soprattutto alla particolarità del suolo nero. Abbiamo molto da portare nella grande famiglia dell'Unione Europea. Per questo motivo, vi invito a scoprire il nostro Paese. Abbiamo l'obbligo morale di produrre di più e ampliare le nostre prospettive, collaborando con gli altri Paesi per ridurre la malnutrizione nel mondo».

    Il Sottosegretario Della Vedova ha ricordato i progressi del processo d'inclusione della Moldavia nell'Unione Europea: «Nel suo spazio espositivo la Moldova fa conoscere le sue tradizioni. La presenza moldava a Expo, inoltre, consente di intensificare i rapporti di collaborazione tra Moldova e Italia. Il nostro Paese è il quarto partner commerciale della Moldova e il secondo investitore estero. Ho recentemente firmato il Protocollo di ammissione nell'Unione Europea della Moldova e la dichiarazione congiunta italo-moldava in materia di cooperazione bilaterale per l'applicazione dell'Accordo di associazione e libero scambio tra l'Unione Europea e la Moldova».

La festa al Padiglione Moldavia

La Moldavia ha animato per l'intera giornata il decumano organizzando momenti di musica e danza folcloristica, con ballerine e ballerini in costumi tradizionali. Al programma musicale è sono stati affiancati vari momenti in cui provare la cucina Moldava, attraverso assaggi di piatti e prodotti tipici locali.

    icona css3menu.com    icona css3menu.com

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo