Fotografie parata del Tohoku al National Day Giappone

Tohoku

Parata di Ringraziamento del Tohoku. Alla parata la tradizione si è fusa con le icone moderne del Giappone. Le danze tradizionali delle feste nipponiche lungo il Decumano. Ventaglio con l'immagine di Hello Kitty cui è intitolata tutta la parata. La festa 'Morioka Sansa Odori' è famosa in Giappone per il numero di tamburi taiko usati. Yamagata Hanagasa Matsuri, festa scandita da grida animate accompagnate dai tamburi taiko. Istantanea sul Decumano. Donna nipponica in kimono bianco. Tamburi taiko. Tamburo portato a spalla. Fukushima Waraji Matsuri è una festa che consiste... ...nel portare a spalla un grande sandalo. Carri allegorici nipponici della festa 'Aomori Nebuta Matsuri'. Carri Keroro e Kiroro. Carro Tamama Giroro. Carro Keroro. Carro Dololo Kululu. Prima fila di carri nipponici. Festa 'Sendai Tanabata Matsuri'. Festa Tanabata dalle fastose decorazioni. Quella presentata all'Expo è un'edizione speciale. Il Tanabata si festeggia al XVI secolo. Questa è la festa del Tanabata più famosa del Giappone. Tohoku Japan Revival Festival Parade. Carro di apertura della parata. Uomini impegnati nel movimento del carro. Particoalre di un carro. Hello Kitty al Japan Day. Lanterne giapponesi. Estremità dei pali delle lanterne. Aomori Nebuta Matsuri è la festa delle lanterne... ...montate sui carri... ...e condotte da vari uomini da terra. Abito tradizionale festa 'Aomori Nebuta Matsuri'. Le lanterne sono singolarmente decorate. Le lanterne sono dedicate alle anime dei defunti. Le lanterne compongono gli alti pali e formano una vela. Le lanterne, infatti, sono affidate alle onde del mare... ...o alle correnti dei fiumi... ... in segno di preghiera. Le lanterne raffigurano vari personaggi mitologici. Il tamburo è suonato con una grande energia che muove tutto il corpo. Il cartello indica il gruppo della festa Sendai Tanabata Matsuri. Doraemon. Dirattamente dai cartoons giapponesi: Doraemon. Donne in Kimono rosa. Questa ragazza indossa uno splendido Kimono floreale. Un momento di pausa per i figuranti. Le feste rappresentative del Giappone sono il modo migliore per scoprire il Giappone.
    icona css3menu.com  icona css3menu.com

La cultura orientale del Ringraziamento

Il Giappone ha affascinato i visitatori lungo il chilometro e mezzo del Decumano. Carri allegorici nipponici, danze in kimono, tamburi taiko a ritmare il passo. E poi i colori degli abiti: i tradizionali kimono femminili che non perdono mai il loro fascino ed eleganza.

    Ad onorare la Giornata Nazionale del Giappone è giunta a Milano la First Lady Akie Abe, il Ministro dell'agricoltura Yoshimasa Hayashi, il Ministro dell'economia Daishiro Yamagiwa. Per l'Italia erano presenti il Ministro delle politiche agricole Maurizio Martina, il Vicepresidente Regione Lombardia Mario Mantovani.

    Il Ministro Martina ha ricordato l'importanza della partecipazione del Giappone, sia alle fasi preparatorie dell'Esposizione di Milano che nella realizzazione della Carta di Milano. Un Paese orgoglioso "di poter partecipare alla prima Esposizione Universale che affronta il tema del cibo" ha detto il ministro Yoshimasa durante il suo discorso.

    Il Giappone in campo agroalimentare ha un approccio con la natura di grande interesse, per il rispetto nei confronti del territorio, per la capacità di trasformarlo senza deturparlo. La cucina nipponica è rinomata per essere un'arte che come per molti paesi orientali, va oltre il solo gusto.

    Terminata la cerimonia ufficiale all'Expo Centre, la moglie del Primo ministro giapponese Akie Abe e i ministri, hanno visitato Padiglione e Palazzo Italia e naturalmente il Padiglione Giappone.

    Intanto lungo il Decumano si sono svolte le due parate di Ringraziamento organizzate dalla Regione del Tohoku, gravemente ferita dal terremoto e tsunami del 2011. Con la sfilata delle maggiori feste tradizionali del territorio, hanno voluto ringraziare la comunità internazionale, per l'aiuto fornito durante il terribile evento.

    Nel pomeriggio si è svolto il Science and technology in society forum (STS), cui ha fatto seguito l'evento musicale e culturale Japan Day Special Live 2015, con il meglio della musica nipponica. Altro evento celebrativo si è svolto fuori Expo, presso il Palazzo delle Stelline a Milano, dove da alcune settimane è visitabile la mostra 'Il Salone del Giappone'.

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo