Gibuti National Day con i 4 Mars Group. Le foto

4 mars group

Danze folcloristiche a Expo 2015. Foto. Expo 2015/Daniele Mascolo. Danze presso l'Expo Centre del 4 Mars Group. Il Gibuti accoglie con danze locali le delegazioni. Viceministro del Gibuti Ahmed Ali Silay. I balli del 4 mars Group per il Gibuti National Day. Interno Cluster Zone Aride. La festa presso l'area comune del Cluster. Commissario Bruno Pasquino assaggia i sapori del Gibuti nel Padiglione. Interno dell'area espositiva Gibuti Expo Milano 2015. Come per molte nazioni africane, per Gibuti Expo 2015 è una opportunità. Il Gibuti si affaccia sul Mar Rosso. Visita della delegazione Gibuti presso Palazzo Italia. Stretta di mano tra il Segretario Padiglione Italia Fabrizio Grillo e Viceministro Ahmed Ali Silay. Firma del libro d'onore. Gibuti National Day Expo Milano 2015.
    icona css3menu.com    icona css3menu.com

Ad Expo 2015 presenta i sapori della sua gastronomia

Gibuti, piccolo Paese africano affacciato sul mare all'imbocco del Mar Rosso, festeggia il National Day l'8 ottobre con il Viceministro degli Esteri e delega alla Cooperazione Internazionale, Ahmed Ali Silay.

    L'accoglienza delle delegazioni presso l'Expo Centre è stata affidata alle musiche e danze del 4 Mars Group, il quale ha poi animato tutta la festa che si è svolta presso il Cluster delle Zone Aride, dove il Gibuti ha la sua area espositiva. Gibuti partecipa a Expo Milano 2015 con il tema "Il Paese dai mille e un sapore".

    Proprio il Commissario Generale Expo 2015 Bruno Pasquino ha ricordato i tanti sapori della cucina della nazione africana, nel suo discorso d'apertura: «Nonostante il contesto climatico difficile e una superficie ridotta, la Repubblica di Gibuti è molto ricca per quanto riguarda la biodiversità. Basti pensare alla sua barriera corallina e alle foreste di mangrovie. Inoltre la gastronomia locale è una vera mescolanza di sapori, colorata ed esotica. Expo Milano 2015 è un'occasione propizia per promuovere il settore agricolo di Gibuti e stabilire dei contatti per attrarre nuovi partner commerciali che possano contribuire alla riduzione della carestia e della povertà».

    E che sia un'opportunità Expo 2015 lo sa anche il Viceministro Silay, affermando che: «L'Esposizione Universale rappresenta senza dubbio un'opportunità importante per rafforzare sempre di più i legami di amicizia tra Gibuti e l'Italia. Il nostro padiglione mostra tutta la ricchezza, la diversità e la generosità di un Paese variegato e offre ai visitatori la possibilità di vivere un momento di piacere e di convivialità grazie all'alimentazione e a sapori unici».

    La delegazione del Gibuti, al termine dell'alza bandiera, ha visitato il padiglione nel Cluster Zone Aride, per poi recarsi in visita di cortesia presso il meraviglioso edificio di Palazzo Italia, dove si è svolto il pranzo istituzionale.

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo