Giornata internazionale degli Chef con i bambini ai fornelli

bambini ai fornelli

Una sana e corretta alimentazione va insegnata dalla tenera età. Una fase delle attività di preparazione. I bambini coinvolti nella preparazione dei cibi mangiano più verdura. Gli chef Nestlè all'opera per l'International Chefs Day. In cucina si corre... sin da bambini. I bambini che hanno partecipato allo show cooking loro riservato.
    icona css3menu.com    icona css3menu.com

Expo Milano 2015 ospita uno show cooking dedicato ai 7 colori della sana alimentazione

20 ottobre, Identità Expo all'interno di Expo Milano 2015, ha ospitato la Giornata internazionale degli Chef. Una giornata speciale, perché in cucina, accanto agli chef adulti c'erano dei piccoli chef alle prime esperienze culinarie. Un giorno speciale per questi bambini che hanno tenuto le "mani in pasta", divertendosi con chef professionisti italiani.

    Gli chef sono Andrea Ribaldone Executive chef di Identità Expo e gli chef di Nestlé Professional Marco Vinci e Carlo Alberto Baudille, che hanno inventato, preparato e assaggiato gnocchi di patate, cous cous, spiedini di frutta al cioccolato. Un menù incentrato sui 7 colori della sana alimentazione, dal primo al dessert.

    Il messaggio lanciato dall'iniziativa è semplice e chiaro. La cucina non è esclusiva dei grandi, ma una passione da condividere con i bambini in maniera divertente, per fargli apprendere i valori del cibo e l'importanza di una sana alimentazione, che passa attraverso la conoscenza degli ingredienti.

Buone abitudini sin dall'infanzia

Uno studio del Nestlé Research Center ha evidenziato come sia necessario che le buone abitudini alimentari siano trasmesse già in tenera età. Un punto fondamentale per educare al gusto e alle buone scelte a tavola.

    Lo studio apre uno scenario interessante e insolito. Quei bambini coinvolti nella preparazione dei pasti, mangiano una quantità di verdure maggiore rispetto a quei bambini che sono estranei alle attività di preparazione. In particolare i bambini attivi, mangiano il 76% in più di insalata, bruciando il 25% di calorie in più rispetto ai bambini non attivi.

    Dalla ricerca è emerso anche un altro dato sociale importante. I bambini coinvolti nella preparazione del pasto, trascorrono più tempo a tavola. C'è quindi una correlazione tra il tempo totale dedicato a preparare il pasto e il tempo trascorso a mangiare.

La International Chefs Day

La giornata internazionale dedicata ai cuochi di tutto il mondo, si svolge ogni anno il 20 ottobre. In questa data, contemporaneamente, si svolgono eventi in tutte le nazioni aderenti, coinvolgendo oltre 10 milioni di chef nel mondo.

    Per l'anno 2015, l'associazione Worldchefs ha scelto come tema "Healthy Kids - Healthy Future", in collaborazione con Nestlé Professional, impegnata a livello globale con un programma dedicato alla salute dei bambini.

Progetto Nutrikid Italia

Nestlé ha attivato in Italia, il progetto Nutrikid, dedicato alla educazione alimentare dei bambini. Il programma, nato nel 2008, fa parte di un programma globale che Nestlé rivolge ai bambini e alla loro salute: Nestlé Healthy Kids. In Italia Nutrikid, in 7 anni, ha coinvolto 300 mila bambini.

    Il progetto nasce nel rispetto delle linee guida per l'educazione alimentare emanate dal Ministero dell'Istruzione e della Ricerca italiano. La supervisione scientifica è affidata alla Nutrition Foundation Italy e alla Fondazione Italiana per l'Educazione Alimentare.

Per sostenere uno stile di vita sano

All'evento era presente Federica Braghi, Country business manager Nestlé Professional, che ha rilasciato la sua dichiarazione circa la giornata di attività culinaria con i bambini.

    «Per Nestlé Professional è un'opportunità concreta per sostenere l'importanza di uno stile di vita sano basato sulle corrette abitudini alimentari. L'evento nasce per celebrare e rinforzare l'impegno Globale di Nestlé Healthy Kids e per promuovere sane abitudini alimentari in famiglia e fuori casa.

    E proseguendo — Siamo davvero molto orgogliosi di aver dedicato questa giornata e il nostro saper fare ai più piccoli. Sono proprio i bambini i protagonisti della giornata e per trasmettere loro l'importanza e il valore del cucinare insieme abbiamo scelto di coinvolgere i nostri chef. Per loro, abituati a sviluppare soluzioni su misura per hotel, ristoranti e pasticceri è stato un modo per condividere il loro lavoro con piccoli cuochi. Infatti, i nostri chef insieme ad Andrea Ribaldone, per un giorno sono tornati bambini, hanno giocato e si sono divertiti insieme ai piccoli. Crediamo fermamente che sia fondamentale diffondere i principi di uno stile di vita equilibrato e di una corretta alimentazione ad ogni età, a partire proprio dall'infanzia».

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo