Giornata di musica al National Day Bielorussia

Bielorussia

National Day Bielorussia Expo Milano 2015. Foto Expo 2015/Daniele Mascolo. il Viceministro Carlo Calenda. Primo Ministro Bielorusso Andrei Kobyakov. Una rappresentazione di balli popolari all'Expo Centre. Ballerine dei gruppi folcloristici bielorussi. Ancora un momento del ballo alla cerimonia d'apertura. La Bielorussia si è presentata attraverso il ballo folcloristico. Il Primo Ministro bielorusso spezza un tradizionale dolce del suo Paese. Gruppo corale bielorusso. Violinista in abiti della tradizione bielorussa. La parata lungo il Decumano. Il momento di festa della Bielorussia all'Esposizione di Milano. Il Padiglione bielorusso: 'La Ruota della vita'. Firma della Carta di Milano: un invito aperto a tutti. Visita della delegazione Bielorussa a Palazzo Italia. Il Primo Ministro Kobyakov firma il libro d'onore.
    icona css3menu.com    icona css3menu.com

Quando l'Italia accolse i bambini di Chernobyl

La Bielorussia ha festeggiato il National Day, ieri 9 settembre, offrendo ai visitatori un assaggio di cultura, usanze, musica e cucina del Paese. Il Primo Ministro Andrei Kobyakov, è intervenuto alla cerimonia celebrativa insieme a molti rappresentanti del governo, accolti dal Viceministro allo sviluppo economico Carlo Calenda.

    Il Paese partecipa all'Esposizione Universale con un Padiglione singolare, il cui slogan è "La Ruota della vita". Una grande ruota, un mulino ad acqua simbolico, sovrasta tutta la struttura dove è presente l'esposizione che racconta la storia agricola della Bielorussia.

Italia e Bielorussia: cooperazione e sostegno

Il Viceministro Calenda ha ricordato l'impegno Bielorusso contro la fame e gli scambi commerciali tra le due nazioni: «La partecipazione del vostro Paese a Expo Milano 2015 è particolarmente significativa considerando gli sforzi che avete intrapreso nell'ambito della lotta contro la fame e il deficit idrico in favore della conservazione della natura e della biodiversità, in completa affinità con i temi trattati ogni giorno presso l'Esposizione Universale. Le aziende italiane cercano nuovi sbocchi e c'è grande interesse nei confronti delle attività commerciali bielorusse. Sono già in programma incontri bilaterali per definire un action plan congiunto che ci consenta di accrescere il volume di scambi anche a livello agroalimentare».

    Il Presidente Kobyakov ha ringraziato l'Italia per il sostegno fornito dopo Chernobyl: «Più di mezzo milione di bambini bielorussi si sono recati in Italia a seguito della tragedia di Chernobyl per sottoporsi a programmi di cura: hanno trascorso molto tempo qui e sono stati accolti e accuditi al meglio. Quando tornano in Bielorussia diventano tutti piccoli ambasciatori italiani».

La festa presso il Padiglione

Numerosi i concerti durante la giornata nazionale Bielorussa, con i gruppi di artisti "Medunista" e "Kupalinka", alternatisi sul palcoscenico all'aperto del padiglione. All'interno del complesso espositivo i visitatori hanno molto apprezzato la mostra-degustazione organizzata per meglio far conoscere i prodotti alimentari bielorussi e attraverso essi, la cultura dell'intera nazione est europea. In particolare sono stati proposti prodotti di pasticceria, la carne e i latticini.

    La giornata si è conclusa con il concerto serale "La Bielorussia vi invita", svoltosi presso il palcoscenico dell'Expo Center. Hanno partecipato il complesso emerito di Stato della Bielorussia "Khoroshki", il gruppo folcloristico "Kupalinka", il solista Vladimir Gromov del Grande teatro nazionale accademico dell'Opera, la solista Nina Sharubina e il solista Pavel Petrov; entrambe del del Grande teatro nazionale di Bielorussia.

La delegazione Bielorussa

Per la cronaca, il Primo Ministro Kobyakov è stato accompagnato dal Vice Primo Ministro bielorusso Mikhail Rusy, dal Ministro della cultura Boris Svetlov, dal Vice Ministro degli affari esteri Aleksander Guryanov, dal Vice Ministro dell'industria Dmitry Korchik, dal Vice Ministro dell'Agricoltura Igor Bryla e dal Sindaco della città di Minsk Andrei Shorez.

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo