Repubblica Dominicana National Day Expo 2015

Bandiera repubblica dominicana

Primo piano di ballerina dominicana all'Expo Centre. Foto Expo 2015/Daniele Mascolo e Mourad Balti. Il corpo di ballo dominicano nei tradizionali abiti latino americani. National Day Repubblica Dominicana, inizio della Parata. La Bandiera della Repubblica Dominicana stesa sul Decumano di Expo 2015. Interno del Padiglione Repubblica Dominicana Expo Milano 2015. Esterno Padiglione Repubblica Dominicana nel Cluster Caffè. Mario Arvelo durante la cerimonia per il national Day Expo 2015. Segretario Padiglione Italia Fabrizio Grillo accoglie Ambasciatore Mario Arvelo. Foto ufficiale della delegazione dominicana a Expo 2015. L'Ambasciatore Mario Arvelo firma il libro degli ospiti di Palazzo Italia. Segretario Padiglione Italia Fabrizio Grillo con Arvelo che firma il guest book. Bruno Pasquino al National Day della Repubblica Dominicana. Stretta di mano tra Segretario Padiglione Italia Fabrizio Grillo e Ambasciatore dominicano Mario Arvelo. Scambio di doni a Palazzo Italia.
    icona css3menu.com    icona css3menu.com

Le foto dedicate alla giornata del paese latino americano, nel Cluster Caffè

National Day della Repubblica Dominicana il 18 ottobre, iniziato con balli latino americani sul palco dell'Expo centre e continuati per il Decumano con la sfilata. La comunità dominicana presente all'Expo Milano 2015 ha steso una grande bandiera della Repubblica, per accompagnare la sfilata verso il Cluster del Caffè, dove il Paese ha l'area espositiva.

    Il Padiglione ha riscosso un buon successo di pubblico, con la sua tradizione di coltivazione di chicchi di caffè d'alta qualità. Inoltre il padiglione parla del maggiore potere da dare ai contadini delle aziende agricole familiari, che sono il motore dell'agricoltura nel Paese e nel mondo.

    La giornata di celebrazioni è proseguita presso il padiglione dominicano, con un dibattito sull'agricoltura come impresa familiare, successivamente con la musica del DJ Rafael Nuñez. Ma durante la giornata, il gruppo di ballo dominicano, in abiti tradizionali, già esibitosi all'Expo centre, ha ripetuto le sue performance, incantando i visitatori.

Le donne al centro dell'agricoltura

A fare le veci del Governo dominicano l'Ambasciatore in Italia Mario Arvelo, accompagnato dal Console Generale in Italia Natacha Sanchez. Arvelo ha ricordato che il modello di sviluppo promosso dall'attuale Presidente Danilo Medina, sta incidendo sulla crescita economica della Repubblica Dominicana. La produzione alimentare è aumentata, alle donne viene riservata una forte attenzione nel loro impiego nel settore.

    Queste le parole di Mario Arvelo: «Il modello dello sviluppo rurale promosso dal nostro Paese ha creato grandi opportunità per gli agricoltori. Ed è proprio questo modello e questa visione che abbiamo voluto portare a Expo».

    Bruno Antonio Pasquino, Commissario Generale Expo Milano 2015, ha ringraziato la Repubblica Dominicana per l'impegno profuso nell'affrontare i temi al centro dell'Esposizione Universale: «Ci tengo a ricordare che la Repubblica Dominicana è tra i Paesi che hanno già raggiunto, con quasi due anni di anticipo sugli altri, il risultato di ridurre significativamente la fame del Paese, uno dei principali obiettivi di Sviluppo del Millennio delle Nazioni Unite».

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo