Save the Children Day Expo Milano: le foto

palloncini

Save The Children Day Expo 2015. Foto Expo 2015/Daniele Mascolo. Testimonial Every One Anna Valle, Irene Ferri, Randi Ingerman, PlanetFunk. Un animatore al Save the Children Day. Parata lungo il Decumano al Save the Children Day. Anche la musica per ricordare quanto è preziosa la vita dei bambini. Padiglione Save The Children Expo Milano 2015. L'ingresso del Padiglione Save The Children Expo 2015. 300 i volontari Save the Children che hanno partecipato a Expo Milano 2015. Volontari Save The Children all'Expo Centre. Expo Milano 2015 e il Save The Children Day. #Iononmollo l'hashtag di Save The Children. Una grande quantità di palloncini rossi lungo il Decumano. Randi Ingerman con i bambini delle scuole elementari di Torino al Save the Children Day. L'attrice Irene Ferri alla parata di Save the Children. Presidente Save the Children Italia Claudio Tesauro. Numerosa e partecipata la parata per il Save the Children Day. Ecco i clown del Save the Children Day. Bandiere, palloncini e tanta gente sul Decumano. #Iononmollo è l'hashtag adottato da Save the Children per questa giornata. presidente Save the Children Italia Claudio Tesauro. Commissario Unico Giusepppe Sala al Save the Children Day. Vicepresidente della commissione Affari Esteri della Camera dei Deputati Erasmo Palazzotto. Assessore alle politiche sociali del Comune di Milano Pierfrancesco Maiorino. Daniele Pradè direttore sportivo della Fiorentina e il direttore generale Save the Children Valerio Neri. I testimonial della campagna 'Every One' di Save the Children all'Expo Centre. Le attrici Anna Valle, Irene Ferri, Randi Ingerman posano per Save the Children. Bolle di sapone a Expo Milano 2015. Sfilata dei clown a Expo Milano 2015. Direttore generale Save the Children Valerio Neri. Palloncini rossi Save The Children. Save The Children il logo.
    icona css3menu.com    icona css3menu.com

#Iononmollo è lo slogan scelto per la giornata di festa

Expo Milano 2015 ha festeggiato il Save The Children Day addobbando di palloncini rossi tutto il Decumano. Il 13 ottobre, al grido di #Iononmollo, Save The Children ha rilanciato la campagna internazionale "Every One" contro la mortalità infantile.

    Lungo il Decumano hanno sfilato 100 bambini delle scuole elementari di Torino, accompagnati da Clown e giocolieri, fino al Villaggio Save The Children. Con loro ovviamente tutti i volontari dell'associazione internazionale, che si batte per il diritto alla vita dei bambini in ogni angolo del pianeta.

    Altro momento principale, gli interventi presso l'Open Plaza, del presidente Save the Children Italia Claudio Tesauro, del direttore generale Save the Children Valerio Neri e del Commissario Unico Expo 2015 Giuseppe Sala.

    Per Sala «tra i padiglioni del sito espositivo, Save The Children è senza dubbio uno di quelli che meglio ha interpretato il tema Nutrire il Pianeta, Energia per la vita. Save the Children è riuscita a permeare la sua presenza di tematiche sociali connesse al cibo, con un obiettivo ben preciso: educare la gente, soprattutto le giovani generazioni».

    300 i volontari che nei 6 mesi di Expo si sono alternati nel Villaggio per informare ed educare i visitatori al rispetto dei diritti dei bambini. #Iononmollo è l'hashtag di questa giornata, ripetuto dal presidente Tesauro: «Abbiamo lavorato per consentire a milioni di bambini nelle aree più difficili del mondo di sopravvivere ma c'è ancora tanto da fare e noi non molliamo».

    Il direttore generale Save the ChildrenValerio Neri ha ricordato l'importanza di formare gli operatori: «Se prepari gli operatori, come fa Save the Children, fermare la mortalità infantile è meno difficile».

I testimonial

Per la campagna "Every One", Save the Children riceve il supporto di noti volti del mondo dello spettacolo, che hanno voluto prendere parte alla giornata di festa in Expo 2015. I testimonial di Every One sono le attrici Anna Valle, Irene Ferri e Randi Ingerman, con il gruppo musicale PlanetFunk.

    Non sono mancate le autorità politiche, rappresentate dal Vicepresidente della commissione Affari Esteri della Camera dei Deputati Erasmo Palazzotto; l'assessore alle politiche sociali del Comune di Milano Pierfrancesco Maiorino e per il mondo dello sport Daniele Pradè direttore sportivo della Fiorentina.

Il sostegno di Save the Children

L'associazione Save the Children, in 5 anni ha raggiunto 39 milioni di bambini nel mondo con azioni di tutela e programmi di nutrizione. 95 milioni le mamme e i bambini sostenuti con interventi sanitari. Restano situazioni molto critiche e nel mondo 69 milioni di bambini rischiano di morire da qui al 2030 se non si agirà presto e adeguatamente.

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo