Sharon Stone all'Esposizione di Milano

VIP a Expo 2015

Sharon Stone visita Expo Milano 2015. Foto Expo 2015/Daniele Mascolo. Sharon Stone nel Padiglione Save The Children. Sharon Stone durante la visita all'Esposizione di Milano. Sharon Stone si congeda da Expo 2015 salutando Giuseppe Sala. Giuseppe Sala conversa con Paolo Bonolis. Al Bano presso il Padiglione dell'Oman. Per Al Bano Carrisi si tratta di un ritorno all'Expo 2015. Da sinistra i Campioni: Sensini, Rosolino, Aspromonte, Lucchetta, Mey. Foto di gruppo con l'attivista somala Hawa Abdi.
    icona css3menu.com    icona css3menu.com

Giornata V.I.P. a Expo 2015 con Bonolis, Al Bano e i Campioni dello sport italiano

Una giornata da V.I.P. all'Expo Milano 2015 quella vissuta ieri, sabato 12 settembre. Dal cinema, al mondo dello spettacolo, fino allo sport, quanti hanno visitato l'Esposizione di Milano, avranno sicuramente incontrato uno degli ospiti famosi, giunti in visita a Milano per conoscere da vicino il Tema "Nutrire il Pianeta. Energia per la Vita".

    La prima ad arrivare e in assoluto, Sharon Stone, accolta dal Commissario Unico delegato del Governo per Expo 2015 Giuseppe Sala. Sharon Stone ha visitato vari padiglioni, ma il centro della sua presenza è stato il padiglione di Save The Children, dove l'attendeva anche il Presidente di Save The Children Claudio Tesauro. Con loro l'attivista somala Hawa Abdi, che l'11 settembre ha ricevuto il Pilosio Building Peace Award.

    Torniamo alla Stone, accolta da numerosi fan e da un capannello di fotografi. "Ci sono bambini, famiglie e persone nel mondo — ha detto Sharon Stone — che hanno bisogno di cibo, di una casa e del vostro aiuto. C'è ancora tanto da fare, ma grazie per essere qui e per portare la causa di milioni di persone senza casa al centro dell'attenzione". Sono le parole rivolte ai fan e principalmente agli attivisti volontari dell'associazione internazionale.

Una speciale passerella

Expo 2015, per un giorno, si è trasformato nella speciale passerella per personaggi noti del mondo artistico e sportivo.

    Nel primo pomeriggio Giuseppe Sala ha accolto il conduttore Paolo Bonolis, al quale, insieme ad Antonella Clerici, gli fu affidata la serata "The Opening". Anteprima dedicata all'apertura di Expo 2015, con il concerto di Andrea Bocelli e la partecipazione del pianista cinese Lang Lang. Bonolis è stato accompagnato dal figlio Davide, insieme, hanno visitato il Padiglione Colombia, il sempre più apprezzato Padiglione Kazakhstan, Palazzo Italia, Padiglione Zero e il Padiglione USA.

    L'area Kinder+Sport, che in questi mesi ha veicolato il messaggio di un'alimentazione sana sempre accompagnata dall'attività sportiva, ha accolto i campioni Massimiliano Rosolino, Andrea Lucchetta, Fiona Mey, Alessandra Sensini e Valerio Aspromonte. L'occasione della loro partecipazione ha riguardato la presentazione dei progetti scuola, realizzati dalle principali Federazioni sportive in collaborazione con il Coni e il Ministero dell'Istruzione.

    Altra visita, ma si è trattato di un ritorno, quella di Al Bano già presente all'Esposizione Universale durante il National Day dell'Azerbaigian, dove lo ritroviamo a Palazzo Italia insieme al Presidente della Repubblica del Paese azero. Questa volta Al Bano, compie una visita serale al Padiglione dell'Oman. Il Sultanato è l'interessante viaggio compiuto nel mondo delle 'Oasi nel deserto' e della lotta contro la siccità: un padiglione da vedere.

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo