Le iniziative di Reggio Emilia dentro e fuori Expo 2015

Un progetto di attrazione turistica fondato sull'agricoltura, prodotti alimentari d'eccellenza, l'accoglienza dei visitatori

icona css3menu.com  icona css3menu.com
Mercato di Reggio Emilia


La Città di Reggio Emilia è una delle province extra Milano che più ha fiutato le opportunità prospettate da Expo Milano 2015. Per il grande evento ha istituito il Comitato “Reggio Emilia per Expo Milano 2015”. Formato dal comune e la provincia di Reggio Emilia, la Camera di commercio, l'Università di Modena e Reggio Emilia, Reggio children, Reggio Emilia innovazione e molti altri enti oltre a organizzazioni di settore e categoria.

    Hanno stretto circa 50 accordi con altrettante delegazioni internazionali. 350 gli eventi previsti in città. Una bella offerta per un'ottima occasione commerciale e turistica da non lasciarsi scappare, per una città collegata a Milano con l'Alta velocità in soli 45 minuti.

Gli spazi dedicati a Expo 2015

La città di Reggio Emilia si è dotata di 2 Infopoint dedicati a quanti, durante Expo 2015, visiteranno la città e tutto il territorio della provincia. Il primo è attivo all'interno della stazione AV Mediopadana, dove i turisti potranno informarsi sugli eventi del periodo, le mostre e i luoghi culturali da visitare. Il secondo si trova nel cuore storico della città presso palazzo Casotti, qui il turista troverà il materiale utile a orientare la sua permanenza a Reggio Emilia.

    Palazzo Casotti è anche uno dei luoghi in cui sono previste tutta una serie di iniziative ed eventi, per intrattenere i visitatori. Quasi 900mq di spazio espositivo gestito da Officina Educativa e da altre associazioni, animeranno gli spazi disponibili con eventi, mostre, serate speciali ecc.

    Palazzo dei musei di Reggio Emilia è l'altro luogo dell'accoglienza durante Expo 2015. La mostra NOI- Storie di comunità, idee, prodotti e terre reggiane, a partire dal 16 maggio 2015, racconta la vita agricola e l'innovazione tecnologica che hanno permesso a questa terra, di produrre cibi conosciuti in tutto il mondo.

FErrovia Reggio Emilia
— Foto: Giorgio Galeotti Flickr.com —

Tripla A per il progetto Reggio Emilia x Expo 2015

Il progetto del comitato si basa su tre cardini, detto tripla A: agricoltura, alimentazione, ambiente. Un programma di promozione del territorio, di conoscenza delle eccellenze agroalimentari. Dal Parmigiano Reggiano ai vini del territorio.

    Non un progetto mordi e fuggi, legato solo al semestre dell'Esposizione Universale. Reggio Emilia per Expo 2015 ha l'obiettivo di promuovere il territorio, portandolo ai visitatori dell'Expo, così da creare un legame che si proietti verso il futuro. Far conoscere il territorio ora, perché se ne parli e ci sia un ritorno turistico nei prossimi anni.

    Per questo si punta principalmente alle delegazioni internazionali in visita a Expo 2015; a quanti prenderanno parte all'esposizione per motivi di business come imprenditori dell'alimentare, ricercatori, esperti. Senza dimenticare i turisti, forse i migliori ambasciatori per qualsiasi città turistica italiana.

Reggio Emilia nella "piazzetta" Expo 2015

Reggio Emilia sarà presente fisicamente nel Sito espositivo per una settimana, tra agosto e ottobre. La troveremo nella "Piazzetta" posta vicino Palazzo Italia, lungo il Cardo a nord-ovest. Uno spazio di 66mq in cui promuovere il territorio, portandolo direttamente ai visitatori dell'Expo.

    Reggio Emilia grazie al settore educativo molto ben sviluppato, incarnato da Reggio children, è l'artefice del Children Park. Il meraviglioso parco tematico dedicato esclusivamente ai bambini in visita a Expo 2015.

freccia su

 

Facebook NewsExpo   Google+ NewsExpo   NewsExpo

Youtube account Delicious account
WE-Women for Expo